Supernova Edizioni Venezia

Verzini Marco
ISBN: 
978-88-6869-354-1
Pagine: 
96
Misure: 
12x17

In una ’intervista alla Domenica del Corriere del 1972 padre Pellegrino Ernetti, musicologo di fama internazionale ed esorcista ufficiale della diocesi di Venezia, dichiara di aver inventato e costruito una macchina in grado di vedere e registrare a tre dimensioni il passato. Quarant'anni dopo un professore di storia viene incaricato dal Patriarcato di ricostruire la vicenda.   La ricerca sulla figura del monaco si snoda tra calli e campielli, chiese e palazzi di una Venezia dal fascino che supera il tempo, una ricerca che metterà lo studioso di fronte a  una scelta di vita drammatica. Una nota finale dell'autore del romanzo riserva una ulteriore sorpresa.

 

Marco Verzini, nato a Modena, insegnante di Filosofia e Storia in pensione, ha pubblicato in passato alcuni racconti fantasy su antologie e riviste del settore; è risultato vincitore negli anni 2021 e 2022 del concorso letterario “Leggimontagna”, di Tolmezzo.