Supernova Edizioni Venezia

Morachiello Paolo
ISBN: 
978-88-6869-102-8
Pagine: 
56
Misure: 
12,5x19,5

L'intesa tra Palladio, la classe di governo e la committenza non fu immediata: i primi progetti dell'architetto per Venezia furono "estranei" al contesto storicocostruttivo della città lagunare. Solo nel tempo e grazie all'appoggio di due autorevoli esponenti del patriziato, assai vicini alla Curia Pontificia e sostenitori di un'architettura ispirata a quella di Roma antica, Palladio riuscì a introdurre le forme dell'Urbe già dominatrice del mondo nel contesto veneziano. Operazione difficile ma felicemente riuscita.

Dalla stessa collana...

Distefano Giovanni & Paladini Giannantonio
Distefano Giovanni e Lanza Letizia