Supernova Edizioni Venezia

Menetto Daniela
ISBN: 
978- 88-6869-309-1
Pagine: 
56
Misure: 
12x19,5

 

Lorenzo Lotto, nato a Venezia nel 1480, è stato uno dei principali esponenti del Rinascimento ve ne ziano. Le sue opere, la sua stessa vita, forse riassumono al me glio quell´anelito veneziano alla “singolarità”, alla interpretazione di un mondo visto da un’angolazione particolare, con gli occhi di chi percepisce la real tà come uno specchio di ciò che è vero e conoscibile.

A Venezia la realtà riluce, vibra di connotazioni specifiche, rivela individualmente anche ciò che l´occhio registra e vuole comprendere. Nascere qui significa ereditarne l´anima, scoprire con lentezza, al di là del tempo e dello spazio, ciò che di più sacro essa contiene.