Supernova Edizioni Venezia

Corbetta Davide
ISBN: 
978-88-6869-263-6
Pagine: 
104
Misure: 
13,5x21

Un viaggio di ritorno dove la routine lascia spazio a considerazioni introspettive rappresentate dagli incontri voluti all’interno del treno. Due “versi” del viaggio che cambiano i punti di vista modificando spazio e tempo, e dove prendono corpo le molteplici anime del protagonista. Ogni incontro è parte di quanto sia il viaggiatore, che si sofferma su esperienze vissute e maturate durante la sua normale vita, e che toccano la sua fragile intimità nel rapportarsi con le forti esperienze della più giovane viaggiatrice. Un viaggio che si rivela un loop tra realtà e altre possibili interpretazioni. Tutto sommato un viaggio senza fine.

Dalla stessa collana...

Sollazzo Irene
Rossella Candiani e Atighollah Hotaki
Angelini Lucio